Anche Twitter ammette di copiare la vostra rubrica telefonica

Mentre la notizia che Path caricava la vostra intera rubrica sui propri server, senza nessuna notifica all’utente, è stato uno shock, è arrivata una sorpresa ancora più grande. Altre società hanno ammesso di fare la stessa identica cosa. Instagram, che adottava essenzialmente la stessa “pratica”, ha elegantemente evitato un disastro rilasciando prontamente un aggiornamento che include un upgrade alle norme di privacy. E la cosa preoccupante è che non è l’unica società a raccogliere dati senza avvertire gli utenti. Ora anche Twitter ha ammesso di memorizzare gli indirizzi email ed i numeri di telefono dei vostri contatti se viene utilizza la funzione “Trova amici”.
Twitter si è quindi aggiunta alla lista delle imprese che confessano di effettuare l’upload della rubrica dello smartphone quando si installa la sua app.

La settimana scorsa Path ha fatto una rivelazione simile, che ha portato poi ai cambiamenti fatti ad Instagram per dare agli utenti più controlli sulla loro privacy.

Ma Twitter, come riportato dal Los Angeles Times, sembra essere il più grande nome finora ad aver fatto questa rivelazione. La società ha detto al giornale che sta apportando delle modifiche per chiarire le proprie policy agli utenti della sua app. L’attuale politica non dice chiaramente che Twitter scarica l’intera rubrica dell’utente che utilizza la feature “Trova amici” (compresi i nomi, indirizzi email e numeri di telefono) e memorizza i dati sui propri server per 18 mesi.

“Vogliamo essere chiari e trasparenti nelle nostre comunicazioni con gli utenti,” scrive Penner in una e-mail al giornale. “Queste nuove linee guida, nei nostri prossimi aggiornamenti, sono in arrivo, stiamo aggiornando la lingua associata al Trova Amici – per essere più espliciti al posto di ‘scansione dei tuoi contatti’, useremo ‘Carico i tuoi contatti’ e ‘ Importo i tuoi contatti ‘(rispettivamente in Twitter per iPhone e Twitter per Android). ”

Penner fa sapere anche che per tutti gli utenti che hanno già avuto i loro dati caricati sui server di Twitter è possibile rimuoverli utilizzando il piccolissimo link “remove” dalla pagina Trova Amici sul sito web di Twitter.

Che sia solo la piccola punta di un iceberg è sulla bocca di tutti. Stando a quello riportato da AllThingsD, il portavoce della Apple, Tom Neumayr ha confermato che si sta lavorando ad un update che richiederà l’autorizzazione esplicita dell’utente ogni qual volta l’App vorrà accedere alla vostra rubrica (cosa che avviene già con il servizio di geo-localizzazione).

Apple sta percorrendo quindi la strada giusta. Bene.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: