archivio

Internet

Mi sono the100innamorato di Destiny già la prima volta che ho ucciso un Reietto con un Khvostov.
In quel momento ho compreso che ci sarei stato invischiato per un bel po’.

Dopo anni di PS2 lasciata a prendere polvere ho deciso di fare il salto e passare alla PlayStation 4 ed al PSN (dove ho ritrovato anche un vecchio amico), ma ho trovato comunque difficile e frustrante trovare un gruppo per affrontare quelle attività di Destiny che non prevedono il matchmaking (vedi Raid e Cala la Notte).
Un mese dopo l’acquisto è diventato molto chiaro che avrei avuto bisogno di più amici con cui giocare.

Cercando in internet soluzioni a questo problema ho “scovato” the100.io

Ma cos’è the100? È un po’unico rispetto ai siti tradizionali di LFG (come ad esempio destinylfg.net).

Fondamentalmente richiede di rispondere ad un “questionario” in base al quale ti abbinerà con 100 altri Guardiani simili a te.
Le domande comprendono:

  • Momento della giornata in cui si gioca solitamente
  • Livello del Guardiano
  • Età
  • Se microfonati oppure no
  • Piattaforma (XBox One – XBox 360 – PS3 -PS4)

Da qui in poi si sarà essenzialmente associati ad una “crew” (si potrà comunque sempre decidere di cambiare gruppo).

All’interno della pagina di ogni gruppo c’è una chat ed una funzione per pianificare e formare gruppi per ogni tipo di incursione (ed all’interno di queste pianificazioni c’è un’altra chat separata per quella specifica attività).

Solo dopo due settimane di utilizzo ho completato due Cala la Notte e due Raid.

Non solo le persone che ho incontrato sono state molto simpatiche e disponibili ma il sito è fantastico e ben strutturato. Gli strumenti per il coordinamento e la pianificazione sono efficaci e ben progettati. Programmare i Raid in anticipo è incredibile.
Essendo un giocatore di 38 anni, sposato, con un bimbo di 7 anni, e con un lavoro, era difficile riuscire a programmare questo tipo di attività. Ora il problema è risolto.

Questo sito è senza dubbio l’estensione di cui Destiny avrebbe bisogno.

Se volete questo è il mio profilo e questo è il neonato gruppo di Destiny Italia – PS4

Mi piacerebbe sapere quali metodi utilizzate e se vi trovate bene. Per me, the100.io = Clan all’istante.

Ieri Dropbox, il famoso servizio di storage che permette agli utenti di sincronizzare le proprie cartelle presenti su computer locali con la “nuvola”, ha apportato una piccola modifica ai propri terms of service. Dropbox ha chiarito che potrebbe decriptare e mettere mano ai vostri files nel caso in cui il governo americano lo richiedesse.

Il vero problema non è tanto che Dropbox sia disposta a dare in mano ai federali i vostri dati ma, a quanto pare, di avere la possibilità di spiare i nostri file “teoricamente” criptati.

Personalmente, uso Dropbox per rendermi più facile l’accesso ad alcuni file sui computer che utilizzo. Non ho nulla da nascondere ma a qualcuno questa piccola variazione potrebbe infastidire.

Read More

Gironzolando nel web ho trovato questo grafico che spiega le nuove features che verranno introdotte con HTML5. Descrive sinteticamente le principali funzionalità attivate da HTML5 e quelle di qui si dovrebbe essere a conoscenza: canvas ed elementi video, storage offline e geolocalizzazione.

Il grafico sotto riportata anche il current support dei principali browser in circolazione e delle loro versioni future. Mostra anche quanto IE sia molto indietro rispetto agli altre concorrenti ma le cose dovrebbero migliorare leggermente con l’uscita di Internet Explorer 9.

Read More

Rieccomi qui dopo una lunghissima pausa. Mi scuso per non aver avuto il tempo di aggiornare il blog ma in questi mesi sono stato preso da molte altra cose e purtoppo chi ne ha fatto le spese è stato l’ErbaVoglio.

Giorni fa passando in rassegna gli elementi da leggere del mio Google Reader (che è sempre spaventosamente a quota 1000+) mi è saltato all’occhio un ottimo strumento per la creazione di wireframe completamente gratuito.

Il tutto è una creazione di Morten Just e si basa sull’utilizzo di Google Drawings (nuova aggiunta al pacchetto Google Docs).

Ma chi è Morten Just?

Morten Just è attualmente product manager in Vodafone Danimarca, ha trascorso gran parte della sua carriera come designer di interazione wireframes e diagrammi e nel 2006 è stato fondatore di Imity (un social network con supprto bluetooth per telefoni cellulari ).

Read More

Gli esperti di sicurezza Sophos Labs e McAfee hanno recentemente rilevato un preoccupante aumento di attacchi di phishing in Facebook. Facebook è veramente un bersaglio succoso per questi tipi di attacco ma perchè?

Tanto per dirne una, ci sono più di 350 milioni di utenti su cui puntare. La maggiorparte di questi utenti sono i meno smaliziati all’utilizzo del pc e quindi facili prede. Basti pensare ai propri genitori oppure all’esercito di bimbiminkia che potrebbero non avere questa grande familiarità con malware e su come proteggersi da questi. Aggiungiamo in più che Facebook è un grande furbone che si appropria di un sacco di vostre informazioni (e dei vostri contatti) ed facile capire perchè i malware ci vanno a nozze.

Read More